I segreti della pietra

I giovani visitatori potranno scoprire una nuova e curiosa materia utilizzata dai nostri artigiani: la pietra ollare. Tra esperimenti, osservazioni e manualità, ogni bambino si porterà a casa, oltre ad un’esperienza memorabile, un personalissimo ciondolo inciso in pietra ollare. 

Luogo: MAV (Fénis) 
Durata: 2,5h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 
 

Landzette in festa

Prendendo spunto dai colorati personaggi delle Landzette e dal racconto di questo tradizionale carnevale, costruiremo con il legno Landzette e Orso, personaggi d’eccellenza del Carnevale della Coumba Freida.
I bambini potranno personalizzare le proprie opere con materiali di scarto come legno, tessuti, carta, elementi naturali, manualità… e tanta fantasia!!!

Luogo: MAV (Fénis) 
Durata: 2,5h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 
 

Ad ognuno il proprio pane

Seminare, curare i campi, mietere, raccogliere il grano, macinare al mulino: che fatica, ma che festa quando finalmente nelle fredde giornate invernali si sfornava nel forno del villaggio il prezioso e profumato pane! Ma come facevano i nostri avi a riconoscere le proprie pagnotte da quelle delle altre famiglie? Lo scopriremo attraverso il laboratorio che stimolerà la manualità e la creatività dei giovani artigiani.

Luogo: MAV (Fénis)
Durata: 3h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi.
 
 

Trame di lana

Da dove arriva la lana? Lo sveleremo attraverso questo stimolante percorso che invita i bambini a scoprire tutta la sua filiera produttiva: dalla pecora al “Drap”, tessuto tipico valdostano che i piccoli artigiani potranno creare attraverso dei semplici telai in legno precedentemente costruiti nella Falegnameria Didattica del museo. 

Luogo: MAV (Fénis)
Durata: 3h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 

 

Dal bosco all'oggetto: la filiera produttiva del legno

Il legno, si sa, arriva dall’albero. Ma cos’è esattamente e a cosa serve? Lo scopriremo iniziando il percorso proprio nel luogo dove tutto ha origine: nel bosco. Dopo le attività didattico-animative, l’osservazione dell’affascinante tecnica della tornitura, le visite alla segheria ad acqua e agli spazi espositivi del MAV, i bambini diventeranno loro stessi artigiani nella Falegnameria Didattica, trasformando scarti di legno in pratici manufatti e concludendo così il percorso “dal bosco all’oggetto”. 

Luogo: MAV (Fénis)
Durata: 6h (con bus a disposizione per l'intera giornata).
Min. 10 e max. 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 
Questa attività può essere effettuata solo da aprile e ottobre.
 
 

Con le mani...nel Museo

Riallestiamo il museo con i nostri nuovi oggetti! Proprio come veri falegnami, i giovani artigiani utilizzeranno i diversi attrezzi della Falegnameria Didattica del museo costruendosi - in assoluta sicurezza – un oggetto della tradizione valdostana. Si compirà anche un viaggio nel passato guidati dal manufatto precedentemente costruito cercando nel museo la sua collocazione ideale.

Luogo: MAV (Fénis) 
Durata: 3,5h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 
 
 

Museo al buio

Esploriamo il museo al buio!
Un “gioco” di squadra dove i bambini, con torce e mappa, perlustrano il museo alla ricerca di alcuni oggetti: una nuova esperienza di visita per mettersi alla prova nell’orientamento affinando i propri sensi. I giovani visitatori costruiranno poi nella Falegnameria Didattica una piccola lanterna di legno.

Luogo: MAV (Fénis) 
Durata: 3h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 
 

Dal legno alla carta...le nuove creazioni

Usiamo la carta per riscoprire la forma! Partendo dall'osservazione delle opere esposte al museo, gli studenti si avvicineranno alla tecnica del pop-up per realizzare vere e proprie sculture tridimensionali. Un laboratorio manuale e creativo che mira alla riscoperta dell'estetica dell'artigianato e delle sue forme essenziali. La piega e il taglio del foglio permetteranno così di reinventare la tradizione regalandole nuova forza.

Luogo: MAV (Fénis) 
Durata: 2,5h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 
Quest'attività è anche ATELIER ITINERANT e può essere svolta direttamente nelle vostre classi.  


L'antica tecnica di colorazione del legno

Dopo uno studio approfondito degli oggetti policromi esposti al Museo, i ragazzi avranno l'opportunità di confrontarsi con una delle tecniche usate tradizionalmente per la colorazione dei manufatti lignei. In particolare, si approfondirà la tecnica impiegata già nel Medioevo nell'arte sacra: dopo tre mani di gesso e colla lapin levigate si colorerà l'opera con pigmenti in polvere mescolati al tuorlo d'uovo.

Luogo: MAV (Fénis) 
Durata: 3,5h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 
 


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su CHIUDI o proseguendo nella navigazione acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. CHIUDI