La forza dell'acqua
Il lavoro dei contadini è duro e faticoso ed è per questo che gli uomini di un tempo inventarono delle macchine, i mulini, per alleggerire e velocizzare alcune delle operazioni agricole: dal macinare i cereali a lavorare il ferro, da segare i tronchi a schiacciare le noci. Durante l’attività, i ragazzi avranno l’occasione di scoprire gli infiniti usi dell’acqua come forza motrice, vedere da vicino l’antico canale creato per alimentare diversi mulini, il Ru des Artifices di Fénis, e infine costruire il meccanismo di queste speciali industrie locali.

Luogo: MAV (Fénis) 
Durata: 6h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 


Museo al buio
Esploriamo il museo al buio! Un “gioco” di squadra dove i bambini, con torce e mappa, perlustrano il museo alla ricerca di alcuni oggetti: una nuova esperienza di visita per mettersi alla prova nell’orientamento affinando i propri sensi. I giovani visitatori costruiranno poi nella Falegnameria Didattica il simbolo del museo: il piccolo pastore portalume. 

Luogo: MAV (Fénis) 
Durata: 3h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 


L'antica tecnica di colorazione del legno
Dopo uno studio approfondito degli oggetti policromi esposti al Museo, i ragazzi avranno l'opportunità di confrontarsi con una delle tecniche usate tradizionalmente per la colorazione dei manufatti lignei. In particolare, si approfondirà la tecnica impiegata già nel Medioevo nell'arte sacra: dopo tre mani di gesso e colla lapin levigate si colorerà l'opera con pigmenti in polvere mescolati al tuorlo d'uovo.

Luogo: MAV (Fénis) 
Durata: 3,5h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 
 

Oggi l'artigiano sono io
I “falegnami per un giorno” comprenderanno l’importanza di sapersi autocostruire l’oggetto di cui si necessita. Prendendo ispirazione da manufatti, immagini, testi e filmati del museo, i ragazzi daranno una personale interpretazione dell’artigianato valdostano realizzando un oggetto di legno nella Falegnameria Didattica del museo.

Luogo: MAV (Fénis) 
Durata: 3h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 


L'ombra del sole
I nostri antenati interpretavano lo scorrere del tempo grazie al sole: alba e tramonto segnavano l’inizio e la fine del giorno. Per determinare con precisione le ore, si iniziarono a costruire le prime meridiane. Durante il laboratorio, i ragazzi scopriranno come leggere il tempo attraverso i quadranti solari e costruiranno nella Falegnameria Didattica un autentico orologio solare da appendere alla facciata della propria scuola.

Luogo: MAV (Fénis) 
Durata: 3h
Max 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 


Il bastone: non solo un oggetto
Per comprendere occorre conoscere! Attraverso l’osservazione dei bastoni povenienti da differenti paesi del mondo e l’analisi della fattura artigianale sotto il profilo di materiali, forme, colori e decori, i ragazzi creeranno un personalissimo bastone, oggetto ma anche compagno di vita...

Luogo: MAIN (Gignod)
Durata: 3h.
Min. 10 e max. 25 partecipanti a gruppo; possibilità di suddividere gruppi più grandi in sottogruppi. 
Questa attività può essere effettuata solo da settembre a ottobre e da aprile a maggio.
 


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su CHIUDI o proseguendo nella navigazione acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. CHIUDI