Museo di tutti Museo per tutti

Per ampliare l’accessibilità del museo il progetto si è indirizzato al pubblico dei sordi grazie alla collaborazione instaurata con l’Istituto dei Sordi di Torino, con il quale è stato sottoscritto un protocollo di intesa, e l’ENS Valle d’Aosta. 
Sono stati già realizzati alcuni strumenti:
-semplificazione della comunicazione interna del museo affinché il linguaggio utilizzato sia di facile fruizione (utile a tutte le fasce di pubblico) e, soprattutto, funzionale all’interpretariato in lingua LIS; 
-punti illuminati per l’interpretariato per rendere più agevole il lavoro delle guide e degli interpreti di LIS che trovano in ogni sala del museo dei coni di luce utili al segnante che sta accompgnando un gruppo di visitatori sordi.
 



Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su CHIUDI o proseguendo nella navigazione acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. CHIUDI