Al MAIN un'estate dedicata al gioco

Durante tutta l’estate il MAIN sarà uno spazio dedicato al GIOCO sia con eventi organizzati che raccontano le tematiche dell’esposizione, in collaborazione con artisti e associazioni ludiche del territorio, sia con pomeriggi consacrati al giocare. Il centro espositivo ospiterà conferenze, concerti, spettacoli e laboratori rivolti a tutti.

 

Venerdì 2 luglio h.17.00
Inaugurazione esposizione "ineLUDibile Gioco"

Al MAIN inaugura l'esposizione dedicata al GIOCO, quale momento sociale di aggregazione e spazio di gioia. Una mostra che vuole offrire al visitatore uno sguardo sulle sue molteplici sfaccettature, in un percorso che dai giochi del passato arriva al mondo virtuale, invitando chi osserva a riflettere sull’universo ludico ma anche a “mettersi in gioco” sperimentando e divertendosi lungo il percorso di visita. 


Sabato 3 luglio 
h.15.00 e h.16.00 Visita con il collezionista

Il collezionista Pierino Daudry presenta la sua collezione
ingresso libero su prenotazione

h.17.00 Concerto del Barbera Duo, con un classico jazz di Beppe e Lorenzo Barbera

Il Barbera Duo propone un viaggio all’interno della storia del jazz rivisitato da due autorevoli esponenti del panorama musicale valdostano, Beppe e Lorenzo Barbera.Con un repertorio che tende al classico ripropongono in chiave personale, standard del repertorio jazzistico, toccando artisti e composizioni che hanno fatto la storia del genere. Da Monk a Parker, per passare a Davis o Ellington.
ingresso a pagamento 5€ su prenotazione


Domenica 4 luglio h.15.00-18.00
Pomeriggio dedicato al gioco tra tradizione artigianale e realtà virtuale

con gli artigiani valdostani, l’Associazione Museo Ferroviario Valdostano e il gruppo A-Gaming.
ingresso libero


Sabato 10 luglio h.15.00-19.00
Divertiamoci con GiocAosta

Un pomeriggio dedicato al gioco, al divertimento e al piacere di stare insieme con l’Associazione Aosta Iacta Est, organizzatore di GiocAosta. Un’occasione per “mettersi in gioco” aperta a grandi e piccini…
ingresso libero su prenotazione


Domenica 11 luglio
h.17.00 Conferenza su gioco e neuroscienze con Alda Pallais, psicologa e psicoterapeuta, e Laure Obino, neuropsichiatra infantile

Un percorso esperienzale per riflettere sulle funzioni del gioco in particolare in età evolutiva, sul gioco come esperienza di regolazione emotiva e vicinanza che consente di vivere e viver-si nella relazione con l’altro. ingresso libero su prenotazione
ingresso libero su prenotazione

h.18.00 Conferenza-spettacolo di Alan Mattiassi, psicologo e ricercatore nell'ambito delle neuroscienze del gioco, del giocare e della gamification

ingresso libero su prenotazione

 

Sabato 17 luglio h.15.00-18.00
Giochiamo a scacchi

Pomeriggio di avvicinamento al gioco degli scacchi con Scacchi Vda. Un’occasione unica per scoprire i segreti di questo antico gioco e apprendere le mosse per fare “scacco matto”!
ingresso libero su prenotazione


Domenica 18 luglio
h.15.00-18.00 Sport popolari valdostani

Avvicinamento per bambini a cura della Fédérachon Esport de Nohtra Tera
ingresso libero su prenotazione

h.18.00 Riflessione sugli sport popolari a cura di Viviana Rosi e Francesca Schiavon

ingresso libero su prenotazione
 


Martedì 20 luglio h.18.00
Concerto Jar'a con Paolo Angeli

Un concerto dedicato al viaggio e alle musiche che lo accompagnano. La suite, strutturata in sei movimenti, accosta l’avanguardia alla ritualità del canto tradizionale, evocando spazi aperti e coniugando mondi sommersi con la Sardegna ancestrale. La sua chitarra-orchestra raggiunge la gamma timbrica e la pressione sonora di un ensemble post-rock, attraverso un linguaggio contemporaneo innovativo che Angeli intarsia con una vocalità che emoziona. Ma c’è spazio anche per brani e suite estratte dagli album dedicati a Björk, ai Radiohead, a Bodas de Sangre e Talea. Il concerto è il punto di arrivo di una ricerca musicale, in cui la vera protagonista è la sua chitarra orchestra, ripresa in un diario di viaggio in cui emerge senso di appartenenza e ricerca della diversità.
ingresso a pagamento 5€ su prenotazione

 
Giovedì 22 luglio h.18.00
Incontri Letterari: "La vita al tempo del Coronavirus. Storie di giovani per immaginare il futuro."

Le autrici Erika Centomo e Viviana Rosi presentano il libro dedicato a storie di giovani ai tempi del Coronavirus. Interviene la psicologa Rossana Raso.
ingresso libero


Sabato 24 luglio h.15.00-18.00
La città di cartone

Laboratorio-evento dedicato al riciclo, alla manualità e alla fantasia. Con scatole di cartone, forbici e colori i bambini danno vita ad una fantastica “città di cartone” che diventa così una vera e propria installazione a cielo aperto.
ingresso libero su prenotazione


Domenica 25 luglio h.13.00-19.00
Torneo di belote del MAIN

 a cura dell'AVIS Grand-Combin
a pagamento su prenotazione


Giovedì 29 luglio h.18.00
Incontri Letterari: "Ho dipinto le mie malinconie."

Federico Zoja (in arte Gregotti) presenta il suo romanzo dedicato alla vita e alle opere di Ettore e Guglielmina Mazzini a cui si devono i dipinti della facciata della chiesa di Planet e della cappella ortodossa del medico Giovanni Trikurakis.
ingresso libero


Sabato 31 luglio h.10.00-18.00
Costruiamo gli aquiloni

Una giornata dedicata agli aquiloni con Edo Borghetti di VolaRho. I bambini e ragazzi possono cimentarsi nella costruzione di un aquilone per poi fargli prendere il volo dipingendo il cielo di mille colori il cielo di Gignod. Oltre alle attività per i più piccoli viene proposto un atelier per adulti dedicato agli aquiloni.
ingresso libero su prenotazione


Domenica 1° agosto h.17.00
Poubelle, spettacolo del trasformista Luca Lombardo

Un divertente spettacolo mimico-musicale per adulti e bambini durante il quale il trasformista Luca Lombardo, tra illusione, poesia, ironia e magia riesce a creare un’atmosfera surreale in cui ogni cosa cambia istantaneamente... per rendere magico il gioco del teatro!
ingressoa pagamento 5€ su prenotazione

 
Sabato 7 e domenica 8 agosto h.15.00-19.00
Giochiamo con i trenini

Un evento dedicato alla passione per i trenini: l'Associazione Museo Ferroviario Valdostano mette in moto i trenini sui plastici e propone ai ragazzi attività laboratoriali di costruzioni di miniature per i plastici.
ingresso libero su prenotazione

 
Giovedì 12 agosto h.18.00
Incontri Letterari: "Veillà. Dialoghi tra generazioni in Valle d’Aosta."

Manuela Lucianaz presenta il suo libro dedicato al confronto tra generazioni. Tra gli intervistati anche Claudio Massai e i nipoti di Gignod.
ingresso libero


Venerdì 13 agosto h.17.00
Ludopatia

Incontro dedicato alla faccia negativa del gioco, la ludopatia con Bruno Trentin dell'Associazione Miripiglio e FrameDivision, creatore dell'installazione d'arte "Rien ne va plus" nata per raccontare questa malattia.
ingresso libero su prenotazione

 
Sabato 14 agosto h.17.00
Il metodo infallibile, la matematica del gioco d'azzardo

Conferenza- spettacolo di Federico Benuzzi, giocoliere professionista e insegnante di matematica che ha unito le sue due passioni per dare vita ad uno spettacolo sulla matematica del gioco d'azzardo e sulla ludopatia.
Qual è il miglior vaccino contro l'azzardo e la ludopatia? La cultura e la matematica perché possono aiutare ad evitare le trappole dell'azzardo, alcune delle quali molto più vicine a noi di quanto pensiamo.
ingresso libero su prenotazione

  
Giovedì 19 agosto h.18.00
Incontri Letterari: "Pregare in vetta. Pellegrinaggi sulle Alpi da San Besso a Cunéy."

L'autrice Nora Demarchi ci parla del suo libro, dei sentieri di pellegrinaggio e del connubio fede-montagna.
ingresso libero


Sabato 21 agosto h.17.00
L'ombra e il suo doppio

Storytelling performativo con l'artista valdostana Selene Framatin sulla fiaba L’Ombra di Hans Christian Andersen, per voce recitante, clarinetto, clarinetto basso e loop station. Un’ombra, proiezione – prigioniera per antonomasia – del corpo a cui appartiene, si liberà dalla sua schiavitù e se ne va per il mondo, per poi ripresentarsi alcuni anni dopo davanti agli occhi sgomenti del suo antico padrone. Chi è ora il padrone e chi lo schiavo? Attraverso la fiaba, si racconta l’archetipo del doppio e il conflitto drammatico tra vero e falso, tra realtà e maschera in un concerto scenico in cui suoni e voce si muovono insieme, creando un gioco di luci e ombre con musiche rinascimentali, sperimentali e popolari.
ingresso a pagamento 5€ su prenotazione


Domenica 22 agosto h.15.00-19.00
Il mondo dei Lego

Laboratorio-evento dedicato al mondo delle costruzioni: dopo aver visto le splendide creazioni presenti in mostra accompagnati dalla collezionista, i visitatori possono creare loro stessi fantastiche opere con i mattoncini Lego.
ingresso libero su prenotazione

 
Sabato 28 agosto h.15.00-18.00
Giochi d'acqua

Un pomeriggio all'insegna della semplicità e del divertimento con i giochi d'acqua per bambini e adulti con bombe e pistole ad acqua.
ingresso libero su prenotazione

 
Domenica 29 agosto h.13.00-19.00
Torneo di belote del MAIN

a cura dell'AVIS Grand-Combin
a pagamento su prenotazione


Sabato 4 e domenica 5 settembre h.15.00-19.00
Il mondo virtuale

Un week-end dedicato al mondo virtuale con A-Gaming: i visitatori possono vivere esperienze straordinarie con un simulatore di guida e un visore della realtà virtuale.
ingresso libero su prenotazione

 
Sabato 11 settembre
h.15.00-17.00 Il mondo virtuale

Esperienze videoludiche con un simulatore di guida e un visore della realtà virtuale a cura di A-Gaming.
ingresso libero su prenotazione

h.17.00 Gioco dunque sono - Filosofia del videogamer

Incontro con l'autore Massimo Villa.
ingresso libero su prenotazione
 


Domenica 12 settembre h.15.00-19.00
Giochi di ruolo 

Un pomeriggio di divertimento dedicato ai ragazzi con i giochi di ruolo con l'Associazione Radio la Gare.
ingresso libero su prenotazione


Sabato 18 settembre h.15.00-18.00
Giochi Giganti con LegnIngegno

Un pomeriggio dedicato al gioco con i giochi giganti di Legningegno per divertirsi in famiglia in una "sala giochi" d'altri tempi.
ingresso libero


Sabato 25 e domenica 26 settembre h.13.00-19.00
Torneo di belote del MAIN

 a cura dell'AVIS Grand-Combin
a pagamento su prenotazione



Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 0165 56108
E-mail museo@lartisana.vda.it


 

GREEN PASS

Il Decreto legge 22 luglio 2021 prevede per lo spettatore, a partire dal 6 agosto, la necessità di possesso del GREEN PASS al fine di partecipare a spettacoli e manifestazioni, compresi gli eventi proposti per la mostra "ineLUDibile Gioco".

Cosa presentare all’ingresso?
Un documento cartaceo o su smartphone che riporti il QR code fornito dall’AUSL al fine di permettere di verificare l’attestazione da parte del personale incaricato dall’organizzazione della manifestazione.